Festa del Papà

Adolescenza
Marzo 17, 2024
Giornata Internazionale della Felicità
Marzo 17, 2024
Mostra tutti

Festa del Papà

La Festa del Papà è una celebrazione annuale che si ripete ogni 19 marzo. Questo giorno è dedicato a tutti i padri con l’intento di creare un momento di riflessione sull’importante ruolo nella vita dei loro figli. E’ altresì un’occasione per stimolare nei padri la consapevolezza e la responsabilità che il loro ruolo genitoriale riveste nella stabilità familiare, nel modello di umanità e civiltà che offerto ai propri figli.

Ma quando è stata istituita questa festa?

La Festa del Papà in Italia è stata istituita nel 1947, quando un gruppo di papà italiani ha deciso di scegliere un giorno speciale per celebrare il loro ruolo nella famiglia e nella società. La data scelta è il 19 marzo, in occasione della festa di San Giuseppe, il padre di Gesù, che rappresenta il modello ideale del padre. La psicologa infantile Laura Markham nel suo libro Peaceful Parent, Happy Kids del 2012 afferma che “la festa del Papà è un’occasione importante per celebrare il ruolo dei padri nella vita dei loro figli e riconoscere l’importanza della loro presenza e del loro sostegno”.

L’impostazione psicologica della Festa del Papà è connessa alle conseguenze che il padre riveste per la psiche del figlio. Molti studi hanno dimostrato che un padre presente e coinvolto nella vita dei propri figli ha un impatto positivo sulla loro crescita e sviluppo psicologico. I padri possono fornire un modello di comportamento sano e positivo per i loro figli, incoraggiarli a sviluppare le loro capacità e competenze, e aiutarli tramite il rinforzo delle buone e virtuose azioni a costruire una forte autostima.

La Festa del Papà è anche un’occasione per rafforzare il legame tra padre e figlio o figlia. I bambini possono esprimere la loro gratitudine e affetto per il loro papà, e i padri possono sentirsi apprezzati e valorizzati per il loro ruolo nella vita dei loro figli. La comunicazione emotiva è sempre circolare per cui lavorare con assiduità e responsabilità sulla crescita di autostima del proprio figlio fornisce una retroazione benefica sulla stessa serenità ed autostima del padre. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *